Scultura - marioborchia.it

marioborchiastudio
geometra & interior
__________________________
marioborchiastudio
geometra & interior
___________________
Vai ai contenuti
SCULTURA
______________________________


Dal 2010 allievo della Scuola d'Arte Paolo Brenzoni nel corso di scultura, premio come miglior opera nel 2012.
Le tematiche della donna, della danza prendono forma con linee semplici e minimali nel materiale più vivo della nostra terra: la pietra.



Passo a due - Marmo cipollino - 2010
Una sisntesi della danza ove l'uomo sorregge la donna in cambrè.
Tango - Marmo rosso di Verona -  2010
Un continuo confrontarsi e sfidarsi nell'avviluppamento dei due corpi.
Omaggio a Brancusi - Marmo bianco sivec - 2011
Riproduzione fedele dell'opera "L'uccello nello spazio" (L'Oiseau dans l'espace).
Dancing Venus - Marmo breccia pernice del Pastello - 2011
Primo premio mostra darte 2012.
Una venere danzante sintetizzata in un busto ricercando nelle venature una sorta di costume.
Arabesque - Marmo nero marquina -  2011
Una ballerina in arabesque, sintesi di uno dei più bei passi di danza. In marmo nero Marquina. Anno 2012.
Peter & Pan - Marmo rosso verona e pietra della lessinia -  2012
... l'eterno fanciullo.
Togliere dalla materia grezza, "tirando fuori" singoli elementi, che moltiplicati all'infinito possono realizzare qualsiasi cosa.
Miriam - Marmo nero marquina -  2012
Libera interpretazione della vergine maria.
"Una coperta troppo corta. Un mantello troppo piccolo
Troppo semplice pregare al bisogno…"
Angel & Devil - Marmo breccia pernice del Pastello - 2012
Può essere sufficiente affidarsi ad un nome?
Lucido e splendente e il Devil che seduce… o ruvido e spigoloso è il Devil che prevarica?
Semplice e lucente e l'Angel che ti accoglie… o solido e sicuro è l'Angel che ti sorregge?
Diversi ma indissolubilmente legati facce complementari di un tutt'uno
che trova il suo senso e la sua forza nell'altro!
Dreaming dancer - Marmo bianco di carrara -  2013
Il riposo di una ballerina.
Giselle - Marmo statuario -  2013
La protagonista del balletto è fatta di due nature: la gioia di vivere di una giovane contadina sfiorata dall'amore, e il puro spirito aleggiante sul suo sepolcro. Quindi il vestito materiale gioioso su un un corpo spirituale (seno nudo) con un taglio netto a simbolo della morte di Giselle e la sua rinascita.
Cinquantotto - Marmo bianco di carrara -  2014
Omaggio a Simoncelli... 58!
"BAM" before a moment - Marmo rosa del portogallo - 2015
Segnalazione di merito mostra darte 2015.
L'attimo immediatamente... prima, e l'attimo dopo!
Attitude - Marmo trani -  2015
Trasposizione in scultura di un quadro di Sabrina Ballanini.
Relevè - Marmo bianco Lasa -  2016
Ballerina in relevè.
Memento mori- Marmo bianco Carrara-  2017
Installazione per la mostra di fine corso.
Per disegnare e scolpire la propria forma si inizia dal teschio. Sotto la pelle la macchina uomo si protegge e muove, la materia non è più molle ma solida e robusta.
Bisogna saper capire le proprie forme, guardare la propria faccia. Essere coraggiosi e riprodurre ciò che siamo: scaglie e polvere!
Sulle punte- Marmo bianco Carrara -  2018
La ballerina si affida al suo partner per essere sorretta, lui si affida a lei per il suo essere in equilibrio, entrambi forti entrambi in eterno equilibrio, metafora della vita.
Venus 2.0 - Marmo bianco Carrara - 2019
Reinterpretazione della Venere italica del Canova.
© 2017 Created with WebSite X5 v13
ADDRESS:

Mario Borchia
Via Garibaldi, 18
37015 Sant'Ambrogio di Valpolicella
Verona - Italy
OPENING HOURS

Mon - Fri: 9am - 12am
Mon - Fri: 2pm - 6pm
Email Address mario.borchia@gmail.com
Torna ai contenuti